Hunger Run 2013: a Roma, per mettersi in moto contro la fame nel mondo

Pubblicato da Michela in Alimentazione, Diritti e libertà, Eventi

Durante la HUNGER RUN 2013, che si terrà domenica 20 ottobre a Roma, migliaia di persone a Roma uniranno le loro forze per raggiungere un obiettivo comune: niente più fame. La partenza è fissata alle ore 10:00 per una corsa competitiva di 10 chilometri e di una corsa non competitiva, o passeggiata, di 5 chilometri attraverso il centro storico di Roma.

HungerRun-Medium-634x396

Lo scopo della HUNGER RUN 2013 è di attirare quanta più attenzione possibile sullo scandalo che attualmente vede 842 milioni di persone in tutto il mondo soffrire di fame cronica, e di incoraggiare un’azione popolare che porti a un cambiamento. I progressi della scienza e della tecnologia forniscono i mezzi necessari per eliminare la fame, ma ciò richiede l’impegno e il coinvolgimento di tutte le persone, governi, organizzazioni e imprese, in tutti i paesi del mondo. I fondi raccolti ogni anno contribuiscono a un progetto sul campo per migliorare l’accesso al cibo nei paesi in via di sviluppo. 

Dal 2006, ogni anno l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO), il Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo (IFAD), il Programma alimentare mondiale (WFP), e Bioversity International – con i partner tecnici Gruppo Sportivo Bancari Romani – organizzano la “Run for Food”, evento di sensibilizzazione e raccolta fondi nel centro storico di Roma.

Dall’edizione del 2012, questa corsa è stata nominata “HUNGER RUN” – per rappresentare meglio l’obiettivo delle Organizzazioni Internazionali a Roma, ossia di eliminare la fame cronica nel mondo – questo include anche un cambiamento da un punto di vista grafico.