Giochi e pratiche ludiche: un libro sui giochi per bambini

Pubblicato da Michela in Eventi, Letture, Libri&riviste

Martedì 3 dicembre alle ore 18 sarà presentato a Bologna il libro “Relazioni in gioco. Trentatré giochi della tradizione internazionale” a cura di Alessandro Bortolotti, Antonio Di Pietro, Enrico Ferretti, Gianfranco Staccioli (Kaleidos edizioni).  Relazioni in gioco è prodotto dal gruppo di ricerca internazionale “Giochi e pratiche ludiche” coordinato da Pierre Parlebas. Il testo tenta di unire la teoria della Prasseologia, sviluppata in 5 saggi brevi, con la pratica del “campo”, rappresentata da 30 schede che descrivono i giochi.

copertina_relazioni_gioco

Quando si scrive sul gioco ci sono almeno due pericoli: parlare del gioco e spiegare un gioco. Testi che parlano del gioco ce ne sono molti. Ed è una fortuna. Prima si parlava troppo poco di gioco, oggi abbiamo tanti riferimenti. Anche questo libro parla del gioco e spiega dei giochi. Ma lo fa in una maniera assolutamente nuova, perché sviluppa al tempo stesso la riflessione sul gioco e la pratica del gioco. E’ un insolito abbinamento che nasce dalle pratiche dell’educazione attiva proposte dai CEMEA in Italia e all’estero. Sapere le regole di un gioco è importante, ma occorre anche sapere da quali elementi si compone, quali “azioni motorie” (anche questo è un concetto innovativo) produce, quali modelli sociali riflette o sollecita. Gli autori, si occupano da anni di pratica-teorica del gioco e costituiscono un gruppo di ricerca consolidato e coerente.

Dopo l’incontro col curatore Alessandro Bortolotti e alcuni rappresentanti del collettivo Tommie Smith seguirà una sessione di gioco presso la Piazzetta di vicinato di via Mascarella – http://www.centotrecento.it