Un cucciolo non è un giocattolo: consigli aspettando Natale

Pubblicato da Michela in Ambiente e animali, Natale

“Mamma, papà…mi regalate un cucciolo per Natale?” Chissà quante volte il vostro bambino vi avrà fatto una richiesta del genere… a volte avete rimandato ma alla fine, molto spesso, avete accettato, anche perché avere un animale per regalo, sia esso un cane, un gatto, un uccellino, un coniglio, un criceto, resta comunque un desiderio di molti adulti. Chi può resistere ad una simpatica palla di pelo da stringere tra le braccia?

photo credit: Tobyotter via photopin cc

photo credit: Tobyotter via photopin cc

La presenza di un animale domestico in casa è positiva e formativa per il bambino, lo aiuta a crescere e a responsabilizzarsi. Ma, attenzione, anche se il bambino promette di prendersi cura del nuovo arrivato, nella maggioranza dei casi non lo farà o non sarà in grado di farlo. Quindi i genitori dovranno essere pronti ad occuparsene. È importante sapere che il cucciolo crescerà e la convivenza con il vostro amico a 4 zampe durerà almeno 10-12 anni.

L’arrivo in famiglia di un animale d’affezione deve essere una scelta consapevole e di grande responsabilità, che richiede impegno in termini di tempo e denaro. Animali e bambini possono diventare amici inseparabili, ma affinché questa relazione sia serena e non si verifichino incidenti, gli adulti hanno il compito di vigilare ed insegnare ai propri figli il rispetto e l’amore per gli animali.

Un cucciolo non è un giocattolo, qualcosa da coccolare e poi mettere da parte quando si è stanchi o ridare indietro o, peggio ancora, abbandonare come un oggetto nel periodo delle vacanze. E’ un essere vivente, che ha bisogno di affetto e cure, di una corretta alimentazione, di educazione, di spazi propri ed ha esigenze diverse nel corso della sua vita.

Ogni anno molti animali domestici trovati sotto l’albero di Natale, si rinvengono poi abbandonati in estate ai bordi delle strade.

Se siete pronti ad accogliere un animale, non come una cosa, ma come un essere vivente da amare e rispettare, non esitate a prenderne uno, magari ad adottarlo presso un canile. Farete felice il cucciolo e il vostro bambino, non solo a Natale.

Ricordate: Quando si adotta un animale è per la vita!

Per aiutare il vostro bambino a conoscere il suo nuovo amico leggete insieme l’opuscolo Consigli a 4 zampe per diventare amici.

Fonte: Ministero della Salute