City Camps, High School Campus, Summer Camps: corsi d’inglese divertente da giugno

Pubblicato da Michela in Scuola, Tempo libero

Da Milano a Lampedusa, dal Trentino alla Puglia: sono oltre 400 gli originali City Camps dell’ACLE che, con la fine delle scuole, prendono il via in tutta Italia, coinvolgendo bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni in una full immersion in lingua inglese. Un’intensa vacanza studio – ma senza pernottamento – proprio dietro casa, guidati da dinamici tutors English native speakes. Una nuova idea di vacanza e un metodo innovativo per imparare l’inglese: intelligente, emozionante, divertente e accessibile a tutte le tasche. Le iscrizioni sono già aperte!

c6843_city_c_85_4271

“Londra è nella tua scuola” è lo slogan dei City Camps: una (o due) settimane di full immersion in lingua inglese a partire dal 9 giugno e per tutta l’estate, fino alla ripresa dell’anno scolastico. “Emotions generate learning” è l’approccio didattico che colora attività come teatro, video making, competitions, affinché i partecipanti sentano e parlino, suddivisi in piccoli gruppi, in inglese per 8 ore al giorno, affiancati da tutor madrelingua (inglesi, americani, canadesi, australiani) che con il loro accento perfetto e la grammatica impeccabile, danno il buon esempio. Insomma, una settimana vissuta come in un vero English College, ma senza spostarsi dalla propria città; un’esperienza adatta anche ai più piccoli e accessibile a tutti in termini economici.

I City Camps sono organizzati da A.C.L.E. (Associazione Culturale Linguistica Educational, www.acle.it), ente di formazione accreditato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e sono rivolti a bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado, dalla prima elementare alla terza media. Per gli studenti delle Scuole Superiori ACLE propone gli High School Campus dove i partecipanti allestiscono spettacoli teatrali, realizzano video e fanno esplodere la loro voglia di comunicare “in english” in maniera creativa.

Per una o due settimane, dalle 9.00 alle 17.00 bambini e ragazzi migliorano il loro inglese attraverso attività divertenti e stimolanti, suddivisi in piccoli gruppi di massimo 10-11 partecipanti, per garantire il coinvolgimento di tutti. I City Camps e l’High School Campus seguono l’approccio R.E.A.L. (Rational, Emotional, Affective Learning) che stimola la sfera affettiva e emotiva dei giovani e genera in loro la volontà di apprendere fissando l’esperienza nella memoria a lungo termine. Il mattino è dedicato ad attività didattiche come la “scuola sotto l’albero”, per fare progressi nell’acquisizione del lessico, della fluency e della comunicazione; il pomeriggio è all’insegna delle attività sportive, manuali e del teatro. Il “final show” mostra quello che i ragazzi hanno appreso durante il CAMP con recite, musiche e danze! Anche il momento del pranzo e il tempo del relax diventano occasioni per conversare in inglese con i tutors e per apprendere frasi di uso quotidiano e per aprire la mente a nuove culture.

Per i piccoli viaggiatori: i Summer Camps al mare, in montagna o in college a Londra! Per chi vuole fare le prime esperienze lontano da casa, ma considera un viaggio oltre confine troppo impegnativo, ACLE propone in alternativa i Summer Camps in bellissime località di mare o montagna, per una full immersion nella lingua inglese e nella natura di Folgaria, Nevegal, Paestum, Foreste Casentinesi, Puglia. Per chi è già in grado di affrontare un’esperienza all’estero, invece, ci sono gli “Alternative London”: attraverso l’intenso programma “Walk and Talk” i partecipanti hanno la possibilità di migliorare la conoscenza della lingua, socializzare, apprendere gli usi e i costumi di un paese diverso e scoprire angoli insoliti e culturalmente stimolanti di questa affascinante metropoli.