Cuochi per un giorno: la cucina 0-12 torna a Modena ad ottobre

Pubblicato da Michela in Alimentazione, Eventi

Sabato 4 e domenica 5 ottobre, Modena sarà ancora una volta capitale della cucina 0-12 con la terza edizione di Cuochi per un giorno (www.cuochiperungiorno.it), il Festival nazionale di cucina per bambini che ogni anno propone decine di eventi, stand e laboratori in programma per permettere a tutti i piccoli cultori della cucina di mettersi alle prove tra i fornelli e scoprire tante cose sulla propria passione.

cuochixungiorno_85_8837

Dopo il successo delle prime due edizioni, Cuochi per un giorno torna nel cuore del centro storico di Modena, presso la nuova location del cortile del Leccio nello Spazio San Paolo in via Selmi, con due giornate, decine di appuntamenti e laboratori in cui gli chef in erba potranno annusare, toccare, dosare, impastare, miscelare, modellare, cuocere e mettersi alla prova, imparando tante cose nuove. Non mancheranno vere e proprie lezioni di cucina con importanti chef “stellati” da tutta Italia, per incuriosire anche mamma e papà.

L’evento è ideato da Laura Scapinelli e dallo staff de “La Bottega di Merlino”, libreria per ragazzi e laboratori creativi di Modena, darà modo ad ogni piccolo partecipante di cimentarsi in fantasiose ricette con la supervisione di uno chef e di un’animatrice, vivendo un’esperienza ludica ma allo stesso tempo formativa e con la possibilità di imparare le regole del mangiar sano. Tra le novità segnaliamo l’attesissima sezione ADO COOKING: 11-14 anni, con ricette più audaci.

Non mancheranno attività interattive collaterali: al Festival saranno presenti numerosi stand per avvicinarsi alla cucina attraverso diversi linguaggi espressivi. Ci sarà una libreria golosa, spettacoli e storie in cucina, angoli sensoriali e giochi. E poi l’atelier artistico “Ricette d’arte” per entrare in un’opera d’arte, respirarla e assaporarla per ritrovare i suoi ingredienti. E ancora, tramite l’App di “Cuochi per un giorno” – scaricabile gratuitamente da Apple Store – si potrà restare costantemente aggiornati sul programma del festival.

Cuochi per un giorno è un’occasione per condividere l’arte del cucinare, divertirsi a mescolare con le mani, spianare, dar forma alla frolla o alla sfoglia, tramandare le ricette locali, rivalutare in tempi di crisi la sobrietà e l’oculatezza di una cucina che gioca con gli avanzi. Ma c’è molto di più, perché cucinando s’impara: tra pentole e ingredienti i bambini, infatti, imparano a mangiare e ad avere un rapporto sano con il ciboInoltre, attraverso la loro partecipazione, i bambini aiutano altri bambini: parte del ricavato della manifestazione verrà infatti devoluto in beneficenza.