Teenage Mutant Ninja Turtles: il film e il videogame

Pubblicato da Michela in Cinema, Videogame per bambini

Gli eroi verdi di Nickelodeon con il guscio, amanti della pizza e affamati di giustizia tornano con il Videogioco di Activision, Teenage Mutant Ninja Turtles, un titolo di azione in terza persona in arrivo per  Nintendo 3DS™ dal 29 agosto in concomitanza con l’arrivo nelle sale dell’omonimo film della Paramount Pictures. Gli orrori robotici e mutanti del genio pazzo Baxter Stockman si sono alleati con le armate delle tenebre del Clan del Piede per terrorizzare New York City, e solo Leonardo, Raffaello, Michelangelo e Donatello possono proteggere le strade, i tetti, le metropolitane e le fogne della città dalla loro azione devastante.

Schermata 2014-07-02 alle 12.34.54

Sviluppato da Magic Pockets, Teenage Mutant Ninja Turtles è costruito attorno ad un frenetico gameplay hack-and-slash che consente ai giocatori di passare a piacimento tra i quattro principali personaggi del gioco. Dalla velocità di Mikey alla forza bruta di Raffaello, ciascun fratello porta un set unico di forze e abilità per combattere a seconda della loro personalità. Il potere dei giocatori può evolvere nel tempo, consentendo loro di guadagnare nuovi livelli, abilità e punti, mentre nuove potenti armi possono essere forgiate alla Tana delle tartarughe utilizzando materiali grezzi raccolti nel corso dell’avventura.

Il film “Teenage Mutant Ninja Turtles” è una iterazione in chiave moderna del popolare franchise che ha catturato spettatori di ogni età per diversi anni. Le tartarughe devono lavorare con l’indomita reporter April O’Neil (Megan Fox) ed il suo simpatico cameraman Vern Fenwick (Will Arnett) per salvare New York City e sventare il piano diabolico di Shredder.  Basato sui personaggi delle Tartarughe Ninja creati da Peter Laird e Kevin Eastman, scritto da Josh Appelbaum & André Nemec e Evan Daugherty, Teenage Mutant Ninja Turtles è prodotto da Michael Bay (regista ed executive producer del franchise di film blockbuster Transformers), Andrew Form, Brad Fuller, Galen Walker, Scott Mednick e Ian Bryce, e diretto da Jonathan Liebesman (La Furia dei Titani).