Il calendario scolastico 2014/2015 con date di rientro e di vacanza

Pubblicato da Michela in Scuola

Agosto sta per concludersi ed è inevitabile iniziare a pensare al rientro a scuola dei bambini. Il calendario scolastico 2014/2015 è già stato pubblicato con i dettagli che riguardano non solo il ritorno sui banchi di scuola regione per regione, ma anche i giorni di interruzione delle lezioni legati a festività e ricorrenze nazionali.

photo credit: Lupuca via photopin cc

photo credit: Lupuca via photopin cc

A inaugurare l’anno scolastico 2014/2015 saranno l’8 settembre gli studenti di Bolzano, seguiti dai ragazzi del Molise e della città di Trento il 10 settembre 2014. La scuola riaprirà l’11 settembre per i giovani studenti di Abruzzo e Valle d’Aosta, mentre gli studenti di Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Liguria, Marche, Piemonte, Sardegna, Toscana, Umbria e Veneto potranno beneficiare di qualche altro giorno libero fino al 15 settembre. La campanella suonerà per ultima per i ragazzi di Puglia e Sicilia, che torneranno in classe il 17 settembre.

Date e tempi leggermente differenti anche per quanto riguarda il discorso vacanze. Quelle natalizie inizieranno il 22 dicembre e finiranno il 7 gennaio in Calabria, Lombardia e Sicilia. Gli studenti di Abruzzo, Lazio, Liguria, Puglia Sardegna e Umbria festeggeranno il Natale dal 23 dicembre al 6 gennaio, mentre le vacanze andranno dal 24 dicembre al 6 gennaio in Emilia Romagna, Friuli, Marche, Molise, Piemonte, Toscana e Alto Adige. A Pasqua 2015 le lezioni si interromperanno dal 2 al 7 aprile per le scuole di tutte le regioni italiane ad eccezione dell’Abruzzo, dove le lezioni ripartiranno l’8 aprile.

Scuole chiuse per un giorno anche l’1 e il 2 novembre (rispettivamente, per la Festa di tutti i Santi e per la celebrazione dei defunti), l’8 dicembre per la Festa dell’Immacolata, il 25 aprile per l’anniversario della Liberazione d’Italia, il 1° maggio per la festa del Lavoro e il 2 giugno per la Festa della Repubblica. Altri giorni di vacanza extra saranno determinati come sempre da ogni comune in occasione della festa del Santo Patrono.

Infine, l’anno scolastico 2014/2015 terminerà tra il 6 e il 13 giugno 2015. Le vacanze estive prenderanno il via il 6 giugno in Emilia Romagna e Molise, l’8 giugno nel Lazio e in Lombardia, il 10 giugno in Liguria, Marche, Toscana, Umbria e Veneto. La scuola chiuderà l’11 giugno 2015 in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Friuli, Piemonte e Val d’Aosta e il 13 giugno in Sicilia.