Campagna Nastro Rosa 2014: LILT per la salute delle donne

Pubblicato da Michela in Mamme, Salute

La LILT – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori ha aperto a Roma la XXII edizione della Campagna Nastro Rosa 2014 per la lotta ai tumori al seno. Per tutto il mese di ottobre i 397 Punti Prevenzione o ambulatori LILT, la maggior parte dei quali all’interno delle 106 Sezioni Provinciali della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, saranno a disposizione per visite senologiche e controlli diagnostici clinico-strumentali. Per conoscere giorni e orari di apertura dell’ambulatorio LILT più vicino, in cui poter effettuare esami di diagnosi precoce e controlli, si può chiamare per informazioni il numero verde SOS LILT 800-998877 o consultare i siti www.lilt.it o www.nastrorosa.it.

testimonial_romanoff

Nonostante il tumore al seno resti il big killer numero uno per il genere femminile, che sta registrando un incremento dovuto sia all’allungamento dell’età media di vita sia soprattutto all’aumento dei fattori di rischio (si calcola che 46.000 le donne italiane svilupperanno un tumore al seno nel prossimo anno), le nuove tecnologie diagnostiche consentono oggi di poter individuare lesioni tumorali millimetriche, in fase iniziale, allorquando il grado di malignità e l’indice di aggressività del tumore risultano bassi ed il processo di metastatizzazione pressoché nullo. La diagnosi precoce e dunque le visite di controllo sono essenziali, il consiglio a tutte le donne è quello di sottoporsi a partire dai 25 anni, annualmente, a visita senologica ed ecografia cui aggiungere, annualmente e per tutta la vita, l’esame mammografico. 

La giovane attrice Nicoletta Romanoff – testimonial di questa edizione – ha lanciato un appello a tutti gli uomini affinché anche loro incoraggino e sostengano le donne in un percorso di prevenzione. Domenica 5 ottobre il Colosseo – simbolo di Roma – si illuminerà di rosa, per lanciare un invito alle tematiche della prevenzione e un messaggio di speranza certa per tutte le donne.