Un amico molto speciale: il trailer della favola di Natale

Pubblicato da Michela in Cinema, Natale

Quest’anno Babbo Natale arriverà per tutti i bambini italiani con 20 giorni d’anticipo! E’ fissato infatti per giovedì 4 dicembre il debutto al cinema di Un amico molto speciale, una delicata e toccante favola di Natale diretta dal regista Alexandre Coffre e realizzata dai produttori di Quasi Amici, che vede l’eccezionale interpretazione di Tahar Rahim e del piccolo Victor Cabal, al suo debutto sul grande schermo. Incontrare Babbo Natale è il sogno di tutti i piccolini, ma cosa succede quando il personaggio che si incontra è un po’… non convenzionale?

UnAmicoMoltoSpeciale_web

È la vigilia di Natale e Antoine, sei anni, ha una sola idea in mente: incontrare Babbo Natale e fare un giro in slitta con lui tra le stelle. Così, quando Babbo Natale gli cade come per magia sul balcone, Antoine è troppo stupito per capire che sotto il classico costume rosso e bianco si nasconde in realtà un ladro intento a svaligiare gli appartamenti dei quartieri alti. Nonostante tutti gli sforzi dell’improvvisato Babbo Natale per sbarazzarsi del determinato Antoine, i due finiranno per formare un’improbabile coppia in giro per i tetti di Parigi, ognuno intento a realizzare il proprio sogno in una notte magica dove tutto può accadere…

Un Amico molto Speciale è un progetto che la Quad Production voleva realizzare da parecchio tempo, sia per l’originalità della storia e la poesia della narrazione, sia per la modernità che contraddistingue i due protagonisti. Per la realizzazione del film i produttori si sono affidati ad Alexandre Coffre, regista di Tutta Colpa del Vulcano, alla sua terza collaborazione con la Quad. Coffre è stato subito attratto dalla possibilità di raccontare in modo unico un rapporto padre-figlio un po’ sui generis rappresentato nel film. Per il regista infatti, quella di Un Amico Molto Speciale è una storia forte e originale che gioca con quelli che sono i codici di una festa tanto importante come quella del Natale, adatta ai bambini, ma soprattutto agli adulti. Il film è interpretato da Tahar Rahim, volto noto del cinema d’autore europeo già protagonista di titoli pluripremiati come Il Profeta, Il Passato e The Cut, nuovo film di Fatih Akin presentato in concorso all’ultimo Festival di Venezia, ed il piccolo Victor Cabal qui al suo debutto sul grande schermo.